Colpo al racket della prostituzione. Operazione Carabinieri tra Ragusa e Catania

Ultimi articoli
Newsletter

Ragusa | già quattro persone sono state arrestate per favoreggiaMENTO

Colpo al racket della prostituzione
Operazione Carabinieri tra Ragusa e Catania

Della banda facevano parte anche due donne italiane insospettabili

di Carmelo Riccotti La Rocca

ELICOTTERO CARABINIERI
ELICOTTERO CARABINIERI

RAGUSA | E’ in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa, con impiego di unità cinofile ed elicotteri, contro il racket della prostituzione tra Vittoria (RG), Comiso (RG), Catania, Paternò (CT) e Napoli.

Quattro (4) le persone arrestate e numerose le perquisizioni in corso, su ordine della Procura della Repubblica di Ragusa.

Tutte devono rispondere di concorso in favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, nonché esercizio di case di prostituzione.

L’indagine dei Carabinieri ha consentito di far luce su una florida e ben organizzata attività, che poteva contare sul supporto logistico di insospettabili –tra cui 2 donne italiane- di agevolazione della prostituzione e sfruttamento di immigrate SUD AMERICANE. Tra le donne costrette a prostituirsi anche una madre 48/enne e la propria figlia 28/enne, entrambe della Repubblica Dominicana.

Ricostruiti inoltre dai militari “modus operandi” e vorticoso giro d’affari dell’organizzazione.

Gli immobili dove le donne si prostituivano sono stati posti sotto sequestro preventivo dai Carabinieri.

Venerdì 7 giugno 2013

© Riproduzione riservata

741 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: