A Roma, Londra e Bruxelles con Ryanair. La Compagnia Irlandese sbarca a Comiso

Ultimi articoli
Newsletter

Comiso | siglato l'accordo tra la soaco e la ryanair per tre rotte aeree

A Roma, Londra e Bruxelles con Ryanair
La Compagnia Irlandese sbarca a Comiso

Oggi l'annuncio, dal 7 Agosto ci saranno i primi voli low cost

di Carmelo Riccotti La Rocca

La conferenza stampa
La conferenza stampa

COMISO | Ryanair annuncia tre nuove rotte da Comiso per Roma, Londra e Bruxelles. Il primo volo in programma della compagnia aerea low cost irlandese sarà effettuato il 7 agosto prossimo e collegherà Comiso con Roma Ciampino. Il 17 e il 18 settembre successivo, saranno al via le tratte con Londra Stansted e Bruxelles Charleroi. L'annuncio è stato fatto da Michael Cawley di Ryanair nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina in una saletta dell'Aeroporto degli Iblei Vincenzo Magliocco di Comiso, indetta dal sindaco Giuseppe Alfano e dal presidente di Soaco Spa Rosario Dibennardo, alla quale sono stati presenti anche l'assessore regionale al Turismo Michela Stancheris, e il direttore di Enac Catania Vincenzo Fusco.

Michael Cawley ha anticipato che la sua compagnia effettuerà sei voli settimanali da e per Comiso, mentre con Londra e Bruxelles saranno due, sempre a settimana, per ciascuna località.

«Trasporteremo oltre 150.000 passeggeri all'anno con dieci voli settimanali, che sosterranno oltre 150 posti di lavoro in loco presso l'aeroporto di Comiso – ha precisato lo stesso Cawley -. Le nuove rotte Ryanair partiranno ad agosto di quest'anno e saranno prenotabili sul nostro sito da domani con tariffe a partire da 30,99 euro. Abbiamo la più moderna ed efficiente flotta aerea e altri 175 nuovi aeromobili Boeing saranno in consegna tra il 2014 e il 2018. In Italia operiamo con 59 rotte domestiche su 22 aeroporti, 10 di essi sono nostre basi, tra cui Comiso. Contiamo di incrementare i flussi turistici in Sicilia dove possono arrivare anche venti milioni di persone all'anno e questa è la ragione perchè crediamo alla coesistenza proficua degli aeroporti di Palermo, Trapani, Catania e Comiso».

Il sindaco Alfano e il presidente Dibennardo hanno rilevato che si tratta di una prima fondamentale tappa e che presto saranno sottoscritti altri contratti con altri vettori. Hanno altresì auspicato che il territorio sappia “accettare e vincere questa scommessa” perchè è in gioco il futuro sociale ed economico del Sud-est della Sicilia. Alfano ha altresì ringraziato tutte le parti, istituzioni e categorie sociali e produttive, che hanno concorso all'operatività dell'aeroscalo comisano.

L'assessore Stancheris, dopo aver definito importante e strategico l'aeroporto di Comiso per la Sicilia, ha ricordato che la Regione siciliana, col presidente Rosario Crocetta in testa, ha avviato un'importante interlocuzione con lo Stato perchè il “Magliocco” non sia discriminato rispetto ad altri aeroporti italiani.

Venerdì 7 giugno 2013

© Riproduzione riservata

743 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: